deco image
Home » Ricerca » Progetti di ricerca »

Clean Heating and Cooling Technologies for an Energy Efficient Smart Grid

dal 01/02/2017 al 01/02/2020

L'obiettivo primario del progetto è quello di fornire strumenti utili all'implementazione della “smart grid” sul lato della domanda di energia elettrica e termica. Per ottenere questo risultato occorre fornire opportune strategie per la gestione del consumo finale di energia secondo il concetto di Demand Side Management, DSM. Demand Side Management indica "la pianificazione, implementazione e monitoraggio delle attività destinate ad influenzare l'uso di energia elettrica e termica da parte dei clienti finali in modo da produrre i desiderati cambiamenti nella forma della curva della domanda di elettricità".
Questo progetto ha scelto, per l'implementazione delle strategie di gestione della domanda, un settore tra i principali responsabili del consumo finale di energia elettrica, quello
-della refrigerazione (domestica, commerciale e industriale), e
-delle pompe di calore, la cui penetrazione crescente nel campo della climatizzazione ambientale è auspicabile visti i potenziali di aumento dell'efficienza energetica che la tecnologia delle pompe di calore può apportare.
I settori della refrigerazione e del condizionamento dell'aria rappresentano infatti circa il 15% del consumo complessivo finale di energia elettrica, e quindi impattano pesantemente sulla implementazione della smart grid sul lato della domanda.

Enti finanziatori: MIUR - PRIN

Responsabile scientifico/coordinatore: Prof. GIOVANNI CORTELLA Vedi profilo

Componenti:
CORTELLA GIOVANNI Vedi profilo
D'AGARO PAOLA Vedi profilo
Altro personale: Michele A. Coppola

Settori ERC del progetto:
PE3_1 - Structure of solids and liquids
PE7_4 - Systems engineering, sensorics, actorics, automation
PE7_6 - Communication technology, high-frequency technology
PE8_12 - Sustainable design (for recycling, for environment, eco-design)